Visita Citroën Business tra secondi
Traction Avant Citroen

Una Traction Avant al Tour Auto 2019 per festeggiare il centenario di Citroën

Citroën accompagna il giornalista e storico dell’auto François Allain e il restaturatore di auto d’epoca Nicolas Guenneteau nel Tour Auto al volante di una Traction Avant 11BL del 1956.
La 28ª edizione del Tour Auto si svolge dal 29 aprile al 4 maggio 2019, in 5 tappe. I concorrenti partono da Parigi alla volta di Deauville.
Con i colori del Centenario Citroën, questa Traction Avant, identificata con il n°1, apre il Tour Auto 2019 davanti alle altre 240 auto iscritte.


Unica Citroën presente, la Traction Avant 11BL del 1956 partecipa al 28° Tour Auto, in programma dal 29 aprile al 4 maggio 2019. A bordo, il giornalista François Allain e il suo copilota, il restauratore di auto d’epoca Nicolas Guenneteau, affrontano i 2300 chilometri che separano Parigi da Deauville, città dove i concorrenti sono attesi nella prima serata di sabato 4 maggio.

La partecipazione della Traction Avant 11BL al Tour Auto 2019 con la partecipazione di François Allain, autore di sei opere sui modelli Citroën, rientra nelle celebrazioni per il Centenario della Marca che coinvolgono un pubblico di appassionati. Accuratamente preparata dall’Atelier des Chevrons, la Traction Avant identificata con il n°1 e che apre il Tour Auto 2019, veste i colori dei 100 anni della Marca. Come da tradizione, l’edizione 2019 del Tour Auto ha debuttato lunedì 29 aprile con un’esposizione di vetture al Grand Palais di Parigi.

Il 30 aprile i concorrenti hanno lasciato la capitale alle prime ore del mattino e, proseguendo sulle strade di Francia, attraverseranno cinque città, in cui faranno tappa, e si confronteranno in dieci speciali cronometrate e in quattro prove su circuito (Dijon-Prenois, Magny-Cours, Charade e Le Mans).

Gli spettatori del Tour Auto potranno anche scoprire il Citroën Jumpy d’assistenza del team di François Allain, e il nuovo Berlingo messo a disposizione del sito News d’Anciennes per la copertura editoriale del Tour Auto e della Traction 11BL di François Allain.

Top