Visita Citroën Business tra secondi
Citroen C3 WRC

Un eccellente secondo posto per Mads Ostberg e la C3 WRC

Mads Ostberg e Torstein Eriksen hanno conquistato un meritato secondo posto al Rally di Finlandia, riuscendo a resistere all’attacco di Latvala, in passato 3 volte vincitore di questa prova. Craig Breen e Scott Martin sono arrivati ottavi, mentre Khalid Al Qassimi e Chris Patterson, rientrati in Rally 2, hanno gradualmente ritrovato il ritmo giusto.


Affrontare l’ultima giornata di gara, lunga 45,72 km (suddivisi in 4 Prove Speciali), con soli 5''4 di vantaggio su un pilota del calibro di Jari-Matti Latvala, già tre volte vincitore in passato del Rally di Finlandia, non è mai cosa facile. Mads Ostberg, tuttavia, è riuscito a controllarlo e a confermare il suo ottimo secondo posto, suo miglior risultato su queste strade dopo due terzi posti (2013 e 2015). Si tratta anche del terzo podio di Citroën Total Abu Dhabi WRT in questa stagione, dopo il secondo e il terzo posto conquistati rispettivamente in Svezia e in Messico.

Dopo aver segnato il miglior tempo nella crono di apertura, cioè il quinto scratch del Team nel weekend, il norvegese ha insistito e ha portato il suo vantaggio a 6’’3. Ma Latvala, in gran forma nella gara in casa, ha accorciato la distanza a soli 2’’5 prima dell’ultima crono di Ruuhimäki e la sua serie di salti. Anche in questa occasione Mads non ha mollato, e dopo una speciale  a 122,5 km/h di media, si è assicurato il secondo posto per 2’’8.

Craig Breen, sempre condizionato dal suo ordine di partenza (3°), ha fatto segnare dei tempi buoni, in particolare nella PS 21 in cui ha perso lo scratch per solo 4’’2, oppure nella Power Stage, conclusa a 1’’7 dal vincitore della giornata. L’irlandese ha approfittato anche delle circostanze della gara per concludere all’ottavo posto del rally, compromesso già in partenza a causa di una foratura (PS 2).

Khalid Al Qassimi, tornato nel Rally 2 dopo il suo errore di sabato, si è concentrato sul raggiungimento del traguardo, riprendendo confidenza un po’ alla volta.

 

HANNO DETTO

Craig Breen

«È stato un weekend difficile per noi, con questa foratura il primo giorno che ci è costata cara, e ci ha obbligati a fare da apripista per due giorni. Questo però non ci ha impedito di dimostrare la nostra velocità, appena le condizioni lo permettevano. Abbiamo concluso con un buon tempo nella Power Stage, e questo ci permette di pensare alla Germania con ottimismo».

Mads Østberg

«Sono davvero felice di essere di nuovo in prima fila su queste incredibili speciali! È la cosa più bella che abbia mai fatto nella mia carriera sportiva. Sono anche molto felice per il team, che ancora una volta ha fatto un ottimo lavoro per portarci a questi risultati, e sono orgoglioso di farne parte. Grazie ai test preliminari, sapevo che questa C3 WRC sarebbe stata la migliore auto che avessi mai guidato su queste strade, e siamo riusciti a dimostrarlo».

Khalid Al Qassimi

«Anche se è stato un rally difficile per noi, con l’errore di sabato, sono contento di essere tornato in gara nel Rally 2 e di aver guidato su queste bellissime strade. Sono felice per il team, che ha visto ricompensati i suoi sforzi».

 

CLASSIFICA FINALE PROVVISORIA

1. Tänak / Järveoja (Toyota Yaris WRC) 2h35’18’’1
2. Ostberg / Eriksen (Citroën C3 WRC) + 32’’7
3. Latvala / Anttila (Toyota Yaris WRC) + 35’’5
4. Paddon / Marshall (Hyundai i20 WRC) + 1’35’’6
5. Ogier / Ingrassia (Ford Fiesta WRC) + 2’15’’0
6. Suninen / Markkula (Ford Fiesta WRC) + 2’19’’2
7. Evans / Barritt (Ford Fiesta WRC) + 2’29’’5
8. Breen / Martin (Citroën C3 WRC) + 3’08’’4
9. Neuville / Gilsoul (Hyundai i20 WRC) +3’51’’8
10. Mikkelsen / Jaeger (Hyundai i20 WRC) +8’37’’4
37. Al Qassimi / Patterson (Citroën C3 WRC) +1:06:10.2

 

CAMPIONATO DEL MONDO PILOTI

1. Thierry Neuville – 153 punti
2. Sébastien Ogier – 132 punti
3. Ott Tänak – 107 punti
4. Esapekka Lappi – 70 punti
5. Dani Sordo – 60 punti
6. Andreas Mikkelsen – 57 punti
7. Jari-Matti Latvala – 55 punti
8. Elfyn Evans – 52 punti
9. Mads Ostberg – 48 punti
10. Kris Meeke – 43 punti
11. Craig Breen – 39 punti

 

CAMPIONATO DEL MONDO COSTRUTTORI

1. Hyundai WRT – 228 punti
2. M-Sport Ford WRT – 202 punti
3. Toyota Gazoo Racing – 201 punti
4. Citroën Total Abu Dhabi WRT – 153 punti

Top