Covid-19 | Le nostre concessionarie sono aperte. Scopri i nostri servizi online.

Clicca qui.

Visita Citroën Business tra secondi
News

Nuova Citroën C3 e SUV C5 Aircross: tecnologie Citroën per proteggere passeggeri e pedoni

  • Tutti a un certo punto diventano pedoni quando camminano in città. Citroën tiene conto delle persone meno protette sulle strade dotando i suoi veicoli con funzioni di assistenza alla guida ed elementi di design appositamente progettati per prevenire gli incidenti o ridurne le conseguenze.
  • Dall'Active Safety Brake, sistema presente su gran parte della sua gamma, al Regolatore della velocità attivo con funzione Stop&Go, Citroën propone avanzate tecnologie per proteggere le persone nell’abitacolo e all’esterno delle sue vetture.
  • Inoltre, per avvertire i pedoni del loro arrivo quando viaggiano in modalità elettrica, i modelli elettrificati della Marca prevedono un segnalatore acustico specifico.

La protezione delle persone è un elemento chiave nella progettazione dei modelli Citroën. A partire da C1 fino a Nuova C3, da SUV C5 Aircross a Berlingo, la gamma Citroën è caratterizzata da un design dalle linee fluide che oltre ad essere un segno distintivo della Marca, aiuta anche a ridurre la gravità degli infortuni in caso di incidente.

L’attenzione per la sicurezza dei pedoni ha una lunga tradizione in Citroën e oggi la tecnologia è arrivata a offrire sui modelli della Marca diverse soluzioni di assistenza alla guida al servizio della sicurezza che intervengono automaticamente sulla velocità o sui freni qualora il sistema rilevi un rischio di collisione. I progressi tecnologici hanno fatto sì che, oltre a pensare di minimizzare le conseguenze di una collisione, è possibile evitarla, qualunque sia l'attenzione della persona alla guida o quella del pedone che si appresta ad attraversare la strada in quel momento.

Un esempio di queste innovazioni è l'Active Safety Brake, un sistema di frenata di emergenza che limita il rischio di collisione. Funziona con oggetti fissi, mobili e con i pedoni. Il sistema funziona grazie a sensori e telecamere multifunzione (oppure al RADAR, a seconda dei modelli) che rilevano sia i pedoni che gli animali così come altri veicoli o elementi che possono trovarsi sulla strada. Se il veicolo si avvicina troppo a loro o ha una traiettoria o una velocità che potrebbe rappresentare un rischio di collisione, viene attivato un allarme visivo e sonoro. Se la persona alla guida non reagisce a questi segnali, il sistema Active Safety Brake interviene e frena automaticamente il veicolo.

Questa funzione di assistenza alla guida è disponibile su numerosi modelli della gamma (di serie oppure in opzione) come Nuova Citroën C3, SUV Citroën C3 Aircross, SUV Citroën C5 Aircross SUV Citroën C5 Aircross Hybrid plug-in, Citroën Berlingo, Grand C4 SpaceTourer, Citroën SpaceTourer, Citroën ë-SpaceTourer, Nuova Citroën C4 e Nuova Citroën ë – C4 -100% ëlectric.

Per una guida più sicura e serena, con l’obiettivo di proteggere i passeggeri da eventuali rischi di collisione con altri veicoli, una funzione di assistenza alla guida è rappresentata dal Regolatore della velocità attivo, disponibile su alcuni modelli con cambio manuale, come ad esempio SUV Citroën C5 Aircross, in grado di adattare la velocità a quella del veicolo che precede.

Altri modelli equipaggiati con cambio automatico EAT8, dispongono del Regolatore della velocità attivo con funzione Stop. È il caso, ad esempio, di Grand C4 SpaceTourer. Con un captatore radar, il dispositivo rileva l’auto che precede e mantiene automaticamente la distanza di sicurezza scelta in precedenza dal conducente fino all’arresto del veicolo, intervenendo sui freni e sull’acceleratore. Permette di regolare la velocità a partire da 30 km/h fino a 180 km/h, il controllo della velocità e della distanza dal veicolo che precede e la limitazione delle accelerazioni in curva.

Infine il Regolatore della velocità attivo con funzione Stop&Go rileva l’auto che precede e mantiene automaticamente la distanza di sicurezza impostata in precedenza dal conducente fino all’arresto del veicolo, intervenendo sui freni e sull’acceleratore, e permette di ripartire senza azione da parte del conducente. Permette di regolare la velocità a partire da 30 km/h e fino a 180 km/h, di controllare la velocità e la distanza con il veicolo antecedente oltre a limitare le accelerazioni in curva. Questa funzione è disponibile su alcuni modelli e solo con trasmissione automatica, come SUV Citroën C5 Aircross, SUV Citroën C5 Aircross Hybrid Plug-in, Nuova Citroën C4 e Nuova Citroën ë – C4 -100% ëlectric, Grand C4 SpaceTourer e Citroën Berlingo.

Infine, una segnalazione importante riguarda i veicoli elettrici e gli ibridi plug-in che funzionano in modalità "emissioni zero" e marciano senza emettere quasi nessun rumore. Per segnalare la modalità elettrica quando la vettura è in movimento e per essere in regola con la normativa, SUV Citroën C5 Aircross Hybrid Plug-in è dotato di un segnalatore acustico specifico ZEV da 0 a 30 km/h. Vera e propria firma sonora del funzionamento 100% elettrico, permette ai pedoni di udire il veicolo in movimento nelle vicinanze, aumentando ulteriormente il suo aspetto tecnologico e moderno. Il suono non è percepibile dall’abitacolo di questo Silent Urban Vehicle, in modo da garantire il comfort acustico a bordo. Lo stesso dispositivo è presente anche su Nuova Citroën ë – C4 -100% ëlectric.

Top