SKIP TO CONTENT

CITROËN GOES ELECTRIC

CITROËN DEMOCRATIZZA L'AUTOMOBILE DA 100 ANNI

ED È LONTANA DALL'AVERE FINITO!

Dal 1919 Citroën è uno dei protagonisti del processo di democratizzazione dell'automobile per il grande pubblico. Oggi il Marchio fa il suo ingresso nell'era della mobilità elettrica con l'intenzione di lasciare la sua impronta.

In un mondo in cui le esigenze di mobilità cambiano e quello della mobilità sostenibile sta diventando un tema sempre più importante, Citroën doveva assolutamente mettere i Watt! Il marchio centenario d'ora in avanti proporrà una gamma 100% elettrica e dei modelli ibridi ricaricabili, ispirati da TE, dal tuo modo di vivere l'automobile nella quotidianità.

QUAL È IL TUO PROFILO ELETTRICO?

IBRIDO RICARICABILE

Vuoi viaggiare in elettrico al 100% durante la settimana e poter evadere in tutta tranquillità nel week-end. Potrai facilmente ricaricare la tua vettura a casa, in ufficio o per strada per sfruttare la modalità 100% elettrica per i tuoi spostamenti quotidiani.

 

100% ELETTRICO

Hai un approccio eco-responsabile e vuoi sperimentare una nuova modalità di guida 100% elettrica, silenziosa, serena e dinamica, scopri la nostra gamma di veicoli 100% elettrica.
A te la scelta!

OTTIMIZZA LA TUA AUTONOMIA

Citroën ti illustra tutto quello che c’è da sapere sull’autonomia delle vetture elettriche o ibride ricaricabili.

LE SOLUZIONI DI RICARICA

Come puoi ricaricare il tuo veicolo elettrico o ibrido? 

Per sapere tutto sulla ricarica quotidiana, scopri le soluzioni di ricarica disponibili. 

UNA SERIE DI SERVIZI PER SEMPLIFICARE LA VITA IN ELETTRICO

DIRETTAMENTE DAL TUO SMARTPHONE

Consulta l'autonomia, programma la ricarica e la premaclimatizzazione dell’abitacolo, standotene comodamente seduto sul tuo divano, tramite l'applicazione My Citroën.
Pianifica i lunghi tragitti tenendo conto dell’autonomia e degli altri principali fattori tramite Charge My Car.
Localizza le stazioni di ricarica compatibili con il tuo veicolo in tutta Europea tramite Charge My Car.

I NOSTRI 10 IMPEGNI PER L’ELETTRICO

  • 8 anni o 160.000 km di Garanzia per la batteria di trazione
    (3 anni o 40.000 km per AMI),
  • Citroën Assistance: per guidare in tutta serenità 24H/24 e 7GG/7,
  • Ë-Expert center: I nostri esperti si prenderanno cura del tuo veicolo e risponderanno a tutte le tue domande,
  • Ë-Service Contract (raccomandato) : Tutte le operazioni di manutenzione, i ricambi e i servizi sono inclusi,
  • Soluzione di ricarica certificata (raccomandata): una gamma completa di Wall Box installate da professionisti,
  • Soluzione di mobilità disponibile in ogni eventualità,
  • Aggiornamento continuo del software per offrire la migliore esperienza di guida,
  • Ricarica del veicolo all’80% in occasione di ogni intervento, per i veicoli 100% elettrici,
  • Preventivo e appuntamento on line : effettua la prenotazione dell’intervento e calcola le prestazioni post-vendita,
  • La tua vettura ti viene riconsegnata pulita dopo ogni visita.

HAI DOMANDE SULL'ELETTRICO? CITROËN TI RISPONDE

COSTI

Le vetture elettriche sono davvero più economiche di quelle a benzina o diesel?

Il passaggio all'elettrico è una fonte di risparmi quotidiani.

 

Esempio di raffronto dei costi della Nuova Citroën C4 e della ë-C4 100% elettrica per 100 km di guida:

● 2,4 € nella Citroën ë-C4 100% elettrica, 

● 8 € per la Citroën C4 (combustione). 

 

Costo di utilizzo dei veicoli Citroën (basato su un prezzo dell'elettricità di 0,15€/kW per 100 km di guida):

● AMI :1,1 €

● C5 Aircross PHEV: € 3,5

● ë-C4: 2,4 €

● ë-Jumpy/ë-SpaceTourer (230 km): 3,6 €.

● ë-Jumpy/ë-SpaceTourer (340 km): 3,8 €.

● ë-Jumper (200 km): 3,3 €.

● ë-Jumper (340 km): 3,8 €.

La manutenzione di una vettura elettrica è più o meno costosa di quella di una vettura a combustione?

Il costo di utilizzo di una vettura elettrica (esclusa l'energia) è inferiore di circa il 30% rispetto a quello di una vettura a combustione (compresa la garanzia estesa, la manutenzione periodica e i pezzi soggetti a usura).

 

Per le vetture 100% elettriche, la manutenzione è semplificata: nessun cambio d'olio, nessuna sostituzione di filtri dell'olio, della frizione ecc.

 

Le visite in officina sono meno frequenti: 1 volta ogni 2 anni od ogni 25.000 km dopo la revisione del 1° anno.

 

Il nostro contratto di assistenza comprende la manutenzione completa della vettura, ivi compresa la batteria.

L'assicurazione di una vettura elettrica è più o meno costosa di quella di una vettura a combustione?

L'assicurazione di una vettura elettrica può costare fino al 10% in meno rispetto a quella di una vettura equivalente a combustione interna. 

Qual è l'importo delle agevolazioni che posso ottenere?

In Italia, quando si acquista un veicolo elettrico o ibrido puoi beneficiare, se disponibili, degli ecoincentivi per l'acquisto di autovetture a bassa emissione. 

Per ulteriori informazioni ti invitiamo a consultare il seguente portale: https://ecobonus.mise.gov.it/

Posso parcheggiare gratuitamente nei parcheggi pubblici? 

Il parcheggio di un veicolo 100% elettrico è gratuito in alcune città ed è oggetto di una tariffa preferenziale in altre. 
AUTONOMIA

Quale distanza posso percorrere con la mia vettura elettrica?

Quando si sceglie una vettura elettrica, si pone la questione di quale sarà la sua autonomia nella vita di tutti i giorni, sia nei viaggi brevi che in quelli lunghi. 

Citroën ti offre un'ampia gamma di soluzioni per soddisfare le tue esigenze.

L'autonomia delle nostre vetture viene indicata in base al protocollo WLTP (Worldwide harmonized Light vehicles Test Procedures) che offre agli utenti una visione più precisa e realistica dei valori di autonomia a seconda dell'uso effettivo della vettura. 

 

Nel ciclo WLTP

Fino a 55 km: SUV C5 Aircross Hybrid C5 X Hybrid e fino a 650 km in modalità termica

Fino a 75 km: Citroën AMI 100% ëlectric                     

Fino a 260 km: Citroën ë-Jumper 100% ëlectric

Fino a 275 km: Citroën ë-Berlingo e ë-Berlingo Van 100% ëlectric

Fino a 330 km: Citroën ë-SpaceTourer 100% ëlectric

                       Citroën ë-Jumpy 100% ëlectric

Fino a 357 km: Citroën ë-C4 100% ëlectric

 

Per maggiori dettagli sull'autonomia di una particolare vettura, consulta le pagine dedicate alle singole vetture. Sono disponibili per il download anche le relative schede tecniche.

 

È bene sapere che l'autonomia effettiva della tua vettura dipende anche da diversi fattori:

● La velocità,

● L'uso del riscaldamento e dell'aria condizionata,

● Il tuo stile di guida,

● Il carico trasportato.

Quali sono i fattori che incidono maggiormente sull'autonomia di un veicolo elettrico?

Sono 5 i fattori principali che incidono sull'autonomia di una vettura elettrica:

Velocità: più si guida velocemente, più si consuma elettricità. A 130 km/h l'autonomia risulta dimezzata. Sulla rete autostradale sono disponibili dei supercharger. Il tempo di una pausa caffè, di uno spuntino e si può recuperare fino all'80% dell'autonomia in circa 30 minuti.

Temperatura

        ø Climatizzazione/riscaldamento: si verifica una perdita di autonomia dal 10 al 30% a seconda del modello.

Si raccomanda di programmare il riscaldamento o l'aria condizionata prima di partire, quando la vettura è collegata alla rete elettrica. Il precondizionamento termico può essere effettuato dallo smartphone tramite l'applicazione My Citroën.

       ø Freddo: perdita di autonomia di circa il 5% quando la temperatura esterna è inferiore a 0°C.

Stile di guida: è stata osservata una perdita di autonomia di circa il 10% in presenza di una guida sportiva.

Carico trasportato: più il veicolo è carico (bagagli, merci), più l'autonomia è ridotta.

Usura: perdita di circa il 10%-15% dopo 5 anni di utilizzo o 75.000 km. Citroën garantisce la batteria per 8 anni o 160.000 km, a seconda di quale limite viene raggiunto per primo, e la batteria è garantita per una carica pari al 70% della sua capacità.

Cosa posso fare se il viaggio previsto è più lungo dell'autonomia della mia vettura?

Se desideri fare un lungo viaggio con la tua vettura elettrica, non devi far altro che andare sull'applicazione Free2Move e sottoscrivere l'offerta Charge My Car.

Dal tuo smartphone, puoi pianificare il tuo viaggio specificando:

● Il numero di fermate previste,

● Il tempo di ricarica richiesto a ogni sosta,

● Il costo stimato del viaggio.

Si può recuperare energia mentre viaggio?

Per le vetture al 100% elettriche e le ibride plug-in è disponibile la modalità Brake:

● Consente di recuperare energia durante le fasi di decelerazione,

● La modalità Brake, abbinata a una guida fluida, può ottimizzare del 20% l'autonomia in città.

Come posso verificare l'autonomia della mia vettura?

In una vettura elettrica, così come in una vettura con il tradizionale motore a combustione, l'autonomia elettrica può essere verificata nel modo seguente:

In una vettura al 100% elettrica:

● L'autonomia viene visualizzata accanto al tachimetro,

● L'autonomia viene calcolata in tempo reale, tenendo conto dei vari fattori che possono incidere su di essa.

 

In una vettura ibrida plug-in:

● Il display visualizza l'autonomia elettrica e l'autonomia termica residua sulla medesima schermata,

● Una spia blu sullo specchietto retrovisore indica quando si è in modalità 100% elettrica.

 

È inoltre possibile controllare l'autonomia e lo stato di carica del veicolo a distanza in qualsiasi momento tramite l'applicazione My Citroën.

RICARICA

Come posso ricaricare la mia vettura?

A casa, in ufficio, durante i brevi percorsi vicino a casa o nei viaggi più lunghi, sono disponibili numerose soluzioni di ricarica

 

La ricarica domestica è la soluzione più utilizzata: grazie ad essa puoi approfittare della notte per recuperare per intero la tua autonomia.  Puoi scegliere tra una presa o una wall box, a seconda di quale delle due soluzioni risulta più adatta alle tue esigenze in base al numero di chilometri che percorri ogni giorno e alla possibilità di ricaricare fuori casa. 

 

 

Ricarica in ufficio: i privati possono chiedere informazioni alla propria azienda riguardo alla possibilità di ricaricare nel parcheggio del luogo di lavoro.

I professionisti possono farsi aiutare dai nostri partner nella diagnosi e nell'installazione di punti di ricarica in base alle dimensioni della flotta elettrica, alle esigenze di autonomia e così via.

 

Inoltre, è sempre più facile trovare soluzioni di ricarica per strada: in città quando esci, nei parcheggi dei centri commerciali o dei supermercati e in altri luoghi ancora. Il servizio Charge My Car, disponibile sull'app Free2Move, ti consentirà di individuare le stazioni di ricarica disponibili, guidandoti fino ad esse e semplificando il pagamento. 

 

Inoltre, sulla rete autostradale, è possibile usufruire di stazioni di ricarica rapida che consentono di recuperare molto rapidamente un'ampia autonomia.

Come posso trovare un punto di ricarica?

Quando si è in viaggio, è molto facile localizzare un punto di ricarica pubblico con il proprio cellulare. Basta andare sull'applicazione Free2Move e sottoscrivere l'offerta Charge My Car.

● Localizzazione di oltre 220.000 punti di ricarica che fanno parte della rete di partner locali e che sono compatibili con il tuo veicolo 100% elettrico o ibrido. Si tratta della più grande rete di punti di ricarica in Europa,

● Nel caso delle vetture 100% elettriche sarà inoltre possibile pianificare viaggi più lunghi: calcolo dell'itinerario che include le soste presso i punti di ricarica.

Quanto tempo ci vuole per ricaricare la mia vettura?

Il tempo di ricarica dipende da diversi fattori, come la potenza della batteria, ma soprattutto il tipo di installazione scelta. 

Esistono diversi tipi di stazioni di ricarica, domestiche o pubbliche, con livelli di potenza differenti. Per conoscere le diverse soluzioni di ricarica disponibili e i tempi di ricarica, visita la pagina dedicata.

È disponibile un simulatore dei tempi di ricarica per ogni vettura nelle pagine dedicate ai singoli modelli; puoi utilizzarlo per scegliere la soluzione più adatta alle tue esigenze. 

 

Alcuni esempi:

Nuovo SUV C5 aircross Hybrid: 100% di carica (55 km) in meno di 2 ore con Wall Box 7,4 kW**.

AMI 100% ëlectric: 100% di carica in 3 ore su una presa standard

ë-C4 100% ëlectric: 80% di carica in 30 minuti con un supercharger*.

ë-SpaceTourer 100% ëlectric: ricarica dell'80% in 30 minuti con un supercharger*.

ë-Berlingo Van 100% ëlectric: ricarica dell'80% in 30 minuti con un supercharger*.

ë-Jumpy 100% ëlectric: ricarica dell'80% in 30 minuti con un supercharger*.

ë-Jumper 100% ëlectric: ricarica dell'80% in 30 minuti su un supercharger**

 

* Tempo di ricarica su una stazione da 100 kW ** Tempo di ricarica su una stazione da 50 kW

Esiste una normativa per la ricarica?

Le vetture elettriche e ibride di Citroën sono compatibili con la normativa europea e quindi con tutte le stazioni di ricarica in Europa.

 

Le vetture 100% elettriche di Citroën (esclusa la Citroën AMI) sono compatibili di serie con le stazioni di ricarica rapida da 50 kW nel caso dell'ë-Jumper e da 100 kW per le altre vetture della gamma.

Posso ricaricare la mia vettura su una normale presa?

È possibile caricare il veicolo su una normale presa di corrente domestica, con un cavo specifico appositamente studiato per questo scopo. Nel caso di una vettura al 100% elettrica (esclusa l'AMI), lo si usa principalmente per le ricariche estemporanee, poiché i tempi di ricarica sono molto lunghi con questo tipo di connessione. 

 

Se vuoi una ricarica più veloce, opta per l'installazione di una presa rinforzata o di una Wall box.

È possibile ricaricare un veicolo elettrico in un parcheggio pubblico?

Se il parcheggio è dotato di punti di ricarica, il pagamento avverrà in base alle condizioni tariffarie stabilite dal gestore del parcheggio.

Che cavo bisogna utilizzare?

Alcuni cavi sono forniti come dotazione standard, mentre altri sono specifici e possono essere ordinati come accessori. 

Ogni ricarica ha il suo cavo

 

Vetture 100% elettriche e ibride:

Cavo standard modalità 2: per l'uso su una presa domestica.

Cavo modalità 2 rinforzato: per l'uso su una presa rinforzata.

Cavo monofase modalità 3: per l'uso su una Wall Box da 7,4 kW o su una stazione pubblica. Nel caso del Nuovo SUV C5 Aircross Ibrido, il caricatore di bordo da 7,4 kW deve essere scelto come optional al momento dell'acquisto della vettura. 

 

Vetture 100% elettriche:

Cavo trifase modalità 3: per l'uso su una Wall Box trifase o su una stazione pubblica. Il caricatore di bordo da 11 kW deve essere scelto come optional al momento dell'acquisto della vettura.

Posso programmare la ricarica della mia vettura elettrica?

Puoi avviare una ricarica, programmare la ricarica differita e far partire il precondizionamento termico dell'abitacolo rimanendo comodamente seduto sul divano di casa tua, grazie all'app My Citroën.

Per le vetture elettriche sono previsti contratti di assicurazione specifici?

Per alcuni assicuratori il possesso di una vettura elettrica può comportare sconti fino al 30% sulla polizza.

Come si crea un account My Citroën?

Creare un account My Citroën è semplicissimo: per prima cosa, scarica l'app da App Store o da Play Store, in base al tuo dispositivo.

Per iscriverti con facilità, tieni a portata di mano il tuo libretto di circolazione. Per collegare il veicolo all'app e sfruttarne tutte le funzionalità, è necessario inserire il numero VIN e il chilometraggio attuale della vettura.

Il numero VIN, composto da 17 caratteri alfanumerici, è riportato al punto E del libretto di circolazione. Poi puoi trovare facilmente il tuo chilometraggio sul contachilometri.

Una volta inserite tutte queste informazioni, potrai sfruttare l'intero ecosistema digitale della tua Citroën e tutti i servizi connessi con pochi movimenti delle dita.

Cosa comporta la manutenzione di una vettura al 100% elettrica?

La manutenzione di una vettura elettrica risulta alquanto semplificata, e ciò comporta notevoli vantaggi:

● Manutenzione meno frequente rispetto a una vettura a combustione,

● Nessun cambio dell'olio, sostituzione del filtro dell'olio, sostituzione della frizione o controllo dello scarico,

● Visite in officina meno frequenti: circa ogni 2 anni o 25.000 km,

● Ad ogni revisione della vettura, la rete autorizzata Citroën esegue una diagnosi sistematica.

Qual è il periodo di garanzia della batteria?

Indipendentemente dal fatto che si tratti di una vettura al 100% elettrica (esclusa l'AMI) o di un'ibrida plug-in, Citroën garantisce la batteria di trazione per 8 anni o 160.000 km, a seconda di quale dei due limiti scade per primo, per una carica minima al 70% della sua capacità.

 

Sull'AMI la garanzia è di 3 anni o 40.000 km. 

 

La batteria di avviamento (12 Volt) è garantita come il resto della vettura.

Come avviene la verifica della batteria?

La diagnostica della batteria viene effettuata a ogni visita in officina.

 

Per una vettura al 100% elettrica, il cliente può richiedere un "certificato di capacità della batteria" a ogni intervento sul veicolo se ha un contratto di assistenza che include la manutenzione.

Posso fare un test della mia batteria? Come faccio a sapere se è in buone condizioni?

Non puoi testare la batteria da solo. È necessario uno strumento di diagnostica che legga i codici di guasto e ne consenta l'analisi.

 

La rete autorizzata Citroën effettua una diagnosi sistematica ad ogni intervento sul veicolo.

 

Per una vettura al 100% elettrica, il cliente può richiedere un "certificato di capacità della batteria" a ogni intervento sul veicolo se ha un contratto di assistenza che include la manutenzione.

Cosa devo fare in caso di guasto della batteria?

Il tuo portatile ti fornisce tutte le informazioni sul livello della batteria e ti avverte quando l'autonomia è scesa a 30 km nel caso delle vetture al 100% elettriche. In caso di guasto della batteria, l'assistenza stradale è inclusa nelle offerte Citroën e verrà a cercarti mediamente in meno di 40 minuti. 

 

Attenzione, non confondere il "guasto della batteria" con il "guasto del sistema di alimentazione":

Guasto della batteria: 

        ø È garantito il 70% della capacità della batteria,

        ø Assistenza* per 8 anni o 160.000 km per almeno il 70% della sua capacità di carica,

        ø Tempo medio di risposta di 40 minuti.

Guasto del sistema di alimentazione:

        ø I contratti di assistenza includono l'assistenza gratuita e il traino fino alla stazione di ricarica più vicina,

        ø Viene generato un allarme 30 km prima che la vettura rimanga senza energia,

        ø Tempo medio di risposta di 40 minuti.

 

* Per Citroën Ami: 3 anni o 40.000 km

Cosa devo fare quando la mia vettura non è adatta a un particolare viaggio?

Necessiti occasionalmente di una maggiore autonomia? 

Citroën ti permette di noleggiare un veicolo ad una tariffa vantaggiosa. Sottoscrivendo l'opzione Mobility Pass nel tuo contratto di finanziamento puoi godere di un doppio vantaggio: 

  • Offerta di un bonus del 30% disponibile immediatamente, vale a dire che a fronte del pagamento di 18€/mese viene accreditato sul tuo conto l'equivalente di 25€/mese per i noleggi . 
  • 20% di sconto sul noleggio di un veicolo presso le agenzie della rete Free2Move. 

Facile accesso tramite l'app My Citroën.

 

Vuoi viaggiare fuori dalle frontiere europee?

È disponibile come accessorio un "caricatore universale" che permette di effettuare la ricarica ovunque, indipendentemente dagli standard elettrici locali (cavo trifase dotato di una scatola di ricarica multifunzionale e di connettori adatti alle prese elettriche utilizzate nel paese in questione).

La mia vettura elettrica o ibrida è tenuta a effettuare la revisione tecnica?

Sì, devo sottopormi a un controllo tecnico nel 4° anno in caso di vettura nuova, e successivamente ogni 2 anni, come per i veicoli a combustione.
IMPATTO AMBIENTALE

Cosa succede alle batterie quando la loro vita utile termina?

Il gruppo STELLANTIS ha predisposto un processo di raccolta e riciclaggio delle batterie delle vetture elettriche e ibride presso tutti i propri punti di vendita in Europa, in collaborazione con riciclatori europei riconosciuti.

 

La Direttiva Europea richiede un'efficienza del riciclaggio pari ad almeno il 50% (rispetto alla massa della batteria).

 

STELLANTIS, attraverso i suoi partner riciclatori, garantisce un'efficienza del riciclaggio pari ad almeno il 70%.