Skip to content
Rispettami

RispettAMI

UN PROGETTO CONTRO IL BULLISMO

Dal suo esordio sul mercato, Citroën Ami – 100% ëlectric è stata vittima di ripetute critiche sulla sua forma, i suoi interni e il suo design.

Pensavano forse di buttarla giù, e si sbagliavano!

Proprio da qui, infatti, è nata la sua nuova missione: diventare la paladina della lotta contro il bullismo, sia per essere al fianco dei più giovani che per rispettare l’impegno del brand nella ricerca di nuove soluzioni vicine alle persone. Come? Con RispettAMI, un’iniziativa volta a sensibilizzare, sostenere e favorire una cultura contro il bullismo e il cyber-bullismo.

Questa volta al fianco di Skuola.Net, MaBasta e tanti altri partner lungo il percorso.

Attualmente Citroën Italia prosegue la sua lotta contro il bullismo promuovendo il nuovo progetto Generation AMI a scuola di anti bullismo, con focus sulla lotta al bullismo e al cyberbullismo e con un’attenzione dedicata anche alla tematica sociale profondamente attuale della sostenibilità ambientale.

 

UN TESTIMONIAL ELETTRIZZANTE, CITROËN AMI 100% ELETRIC

è giunto il momento di presentarvi il volto, la protagonista di questo progetto: Citroën Ami – 100% ëlectric, la soluzione di mobilità anticonformista e accessibile, adatta ai più giovani. Il modello, perfetto come avvicinamento al mondo dei motori, ha tutte le caratteristiche che servono per fare… strada, in tutti i sensi: dimensioni contenute, ultra-compatta ed entra in tutti i parcheggi. E poi, chiamatela testimonial, chiamatela influencer, ma la riconosceranno ovunque! 
GënerationAMI
VINCIAMO IL BULLISMO

Citroën Ami riprende più combattiva che mai la sua lotta contro il bullismo e cyberbullismo con il nuovo progetto GënerationAMI, promosso da Citroën Italia e i suoi alleati Bulli Stop.

L’iniziativa anti bullismo sta facendo tappa in 20 scuole Secondarie di Il grado: sono previsti degli incontri formativi per offrire a studenti, insegnanti e genitori informazioni per conoscere a fondo il bullismo e gli strumenti per prevenire e affrontare questo fenomeno.

ll progetto, che mira anche a sensibilizzare i giovani su tematiche estremamente attuali e importanti quali la sostenibilità ambientale, sta offrendo la possibilità di effettuare un Test Drive a bordo di Ami ai ragazzi (di 14 anni compiuti) direttamente nel cortile o parcheggio dell’istituto, per scoprire da vicino i pregi di un quadriciclo leggero, innovativo e 100% elettrico per andare oltre la sua apparenza eccentrica e anticonformista.

Inoltre, a conclusione del percorso didattico, rispondendo al questionario finale, ogni studente può ottenere Crediti Formativi e partecipare al Concorso a Premi GënerationAMI per vincere una Citroën AMI per 6 mesi.

Cosa aspetti? Scopri adesso i dettagli e il regolamento completo.

 

SfidAMI

Citroën Ami, Tortu e i valori di una grande squadra

Il percorso educativo di Citroën continua con il progetto GënerationAMI – l’electric mobility per lo sport. Un’iniziativa che ha portato l’anticonformista Citroën Ami – 100% ëlectric a scendere in pista con il velocista e medaglia d’oro olimpica Filippo Tortu.

Insieme hanno gareggiato per trasmettere, alle giovani e ai giovani atleti, i valori positivi dello sport: l’impegno, la tenacia, la lealtà e il rispetto per l’avversario. L’alleanza tra Filippo e AMI ha dato la possibilità all’atleta di migliorarsi e divertirsi tramite un allenamento più efficiente e del tutto nuovo.  

Citroën ft. Tim Music Awards: una sintonia di tutto rispetto 

Tim Music Awards ha aperto il suo sipario con Citroën, sponsor per la prima volta dei premi per la musica italiana. Uno spettacolo che ha permesso al Brand di portare sul palco l’importante iniziativa RispettAMI che, da più di un anno, promuove, sensibilizza e incoraggia tra i giovani una cultura più moderna e rispettosa, contro il bullismo e il cyber-bullismo. Per essere sempre più vicina alle persone e ai loro valori, Citroën è stata protagonista anche all’Arena di Verona negli spazi di Rai Radio2, per dare agli spettatori le informazioni utili per prevenire questo fenomeno e combatterlo nella vita di tutti i giorni, offrendo a tutti l’occasione di vincere per 6 mesi Citroën Ami – 100% ëlectric, la grande star della lotta contro il bullismo. 

RispettAMI BEACH

Cervia Estate 2023

Il sole non bacia i bulli, soprattutto se in

spiaggia arriva Citroën Ami Buggy.

Paladina delle piccole grandi avventure,

porta avanti la lotta al bullismo anche al

mare. Per questo al Fantini Club di Cervia

abbiamo creato un hub per divertirsi

all’insegna della body positivity, tra attività

frizzanti, trasferelli positivelli e una serie di

sfide targate «SchiacciAMI il bullismo».

Se te lo sei perso, sfoglia la gallery

per scoprire cosa è successo.  

I GIOVANI: IL NOSTRO PERCHÉ

Quanto spesso le parole vengono usate per fare del male? Lo abbiamo chiesto a 3.000 studenti, tra cui circa 1 studente su 8 ha dichiarato di essere stato vittima di episodi di bullismo negli ultimi 3 mesi. Davanti a questi preoccupanti risultati, abbiamo deciso di offrire un contributo concreto, sia online che tra i banchi di scuola. Siamo partiti quindi dalle Scuole Secondarie di II grado a Roma, Napoli e Verona, attraverso incontri formativi con gli studenti e con i professori al fianco di Skuola.net e MaBasta con l’obiettivo di dare soluzioni concrete alla lotta contro il bullismo. Ed è solo l’inizio. 

UN PERCORSO CHE INIZIA A CASA 

Il nostro obiettivo di aiutare i ragazzi a riconoscere, combattere ed estirpare il bullismo online e nelle scuole, non può escludere la presenza e il coinvolgimento dei genitori. Abbiamo deciso, infatti, di informarli e supportarli nell’acquisire strumenti concreti attraverso voci autorevoli in un webinar che ha visto la partecipazione di centinaia di famiglie. Sono intervenuti all’evento lo psicologo e psicoterapeuta Giuseppe Lavenia, Presidente dell'Associazione Nazionale Di.Te, Alessandro Musumeci, Direttore Marketing Citroën Italia, e Mirko Cazzato, Co-fondatore e team leader di MaBasta (Movimento Anti Bullismo Animato da Studenti Adolescenti) contribuendo a un momento unico, fatto di confronti, consigli e tanta consapevolezza, che rimarrà disponibile, per chi fosse interessato, sul nostro canale YouTube.

UNA STORIA CHE AIUTA

Coraggiosa. Così definiremmo l’esperienza di Flavia, solo una delle tante vittime di bullismo e cyberbullismo che ha deciso di parlare con noi e Skuola.net del suo percorso di rinascita. Un percorso che parte a soli 8 anni, quando a scuola è già bersaglio di critiche e vessazioni da parte dei suoi compagni. Anni difficili che si sono trascinati fino al liceo, tra sentimento di inadeguatezza, paura e stanchezza. Ma nel 2015 qualcosa è cambiato, è bastato confrontarsi con l’esterno, con persone più grandi che forse ci erano già passate o che rappresentavano finalmente una via d’uscita concreta: un incontro della Polizia di Stato dedicato al cyberbullismo. Un’illuminazione interiore che ha portato Flavia alla rinascita e alla volontà di raccontare la sua storia e aiutare chi, come lei, ha sofferto.

Noi siamo orgogliosi di esserle stati accanto in questo servizio insieme alla nostra Citroën AMI 100% elettrica, la nostra compagna di avventure di un viaggio molto importante: RispettAmi

#ALZIAMOLAVOCE SU TWITCH

Nel 2023, il Brand ha quindi mosso ulteriori passi in avanti, per riuscire a presidiare ancora più canali, così da raggiungere più persone possibili. Siamo quindi approdati su Twitch, il più utilizzato dalla Gen Z, dove Dario Moccia, streamer famoso a livello nazionale, è la voce narrante che invita al dialogo i tre ospiti delle Live Twitch #alziamolavoce, ognuna con un tema diverso, bullismo a 360°, disturbi alimentari e libertà di espressione. Abbiamo avuto successo? Ditecelo voi, qui qualche dato: oltre 105.000 contatti e numerose interazioni amplificate sui canali Instagram e TikTok.