Visita Citroën Business tra secondi
Citroen Centenary Edition

“Maison Citroën Centenary Edition” alla Milano Design Week

Nell’anno del suo centenario, la casa del Double Chevron è presente alla Milano Design Week con "MAISON CITROËN CENTENARY EDITION", un allestimento curato da Matteo Ragni Studio, all’interno dello spazio di via Stendhal 35. Un percorso espositivo tra heritage e visione contemporanea di Citroën che culmina con un oggetto di design ispirato al logo Citroën e firmato dal famoso designer italiano Matteo Ragni.

In un continuo dialogo fra passato e presente, due vetture emblematiche: Citroën 2CV con la firma “Origins since 1919” che rende omaggio al passato e Citroën C5 Aircross, il nuovo SUV dal design unico, moderno e tecnologico, che offre un comfort di riferimento.

Citroën celebra il suo centenario a Milano Design Week (9 – 14 aprile) con un allestimento che tramite “suggestioni” riprese dalla propria storia raccontano l’importanza spesso visionaria, spesso controcorrente, che hanno avuto design e comfort nell’affermazione della Marca all’interno del competitivo mondo dell’automotive.

Progettato da Matteo Ragni Studio, l’allestimento “Maison Citroën Centenary Edition” riprende nell’ispirazione, nei colori, nelle forme e nei materiali “La Maison Citroën”, il concept di showroom per le nuove concessionarie, uno spazio dove i clienti possono godere di un’esperienza fisica e digitale, all’interno di un ambiente luminoso, accogliente e conviviale.

L’allestimento “Maison Citroën Centenary Edition” a Milano Design Week 2019 è un percorso fluido creato per immergersi nei 100 anni di storia del Brand: 100 anni di audacia espressa nella comunicazione, nel design audace dei suoi modelli e nelle innovazioni tecnologiche.

Un vero e proprio viaggio nel tempo alla scoperta di quegli elementi distintivi che hanno reso Citroën sempre all’avanguardia per design e comfort.

Protagonista dell’esposizione, un oggetto di design, unico e originale, ispirato al logo Citroën e firmato dal famoso designer italiano Matteo Ragni.

All’interno dell’allestimento, un’imponente scultura realizzata con diversi componenti delle auto che insieme danno forma al famoso Double Chevron che identifica da sempre Citroën: si tratta di ‘Made With Icons’, una creazione realizzata dal designer Jean-Baptiste Sénéquier con l’obiettivo di ricordare il centenario della Marca attraverso oggetti immediatamente riconducibili a Citroën. Realizzata con 263 elementi disposti sapientemente a ricreare la forma del Double Chevron, in lontananza sembra una scultura moderna, ma man mano che ci si avvicina è tutta la storia di Citroën che prende pian piano forma.

In omaggio alla storia della Marca, anima la “Maison Citroën Centenary Edition” una Citroën 2CV, simbolo di libertà, auto popolare, anticonformista, economica ed essenziale, qui esposta in una versione unica che celebra i cent’anni di una Marca audace e visionaria. Si caratterizza per un’inedita lavorazione dei colori e dei materiali e per la carrozzeria bianca con la firma “Origins since 1919”, personalizzazione in color bronzo che riprende il tema del centenario.

A rappresentare il presente, di fianco alla 2CV, il Nuovo SUV Citroën C5 Aircross, il modello di riferimento della Marca, il SUV di nuova generazione, moderno e tecnologico che trae ispirazione dalle aspettative dei clienti e propone un comfort di riferimento.

Completa l’allestimento una grande parete interattiva dove scorrono immagini rappresentative dei 100 anni di Citroën: dalla 2CV che rappresenta il passato, al SUV Citroën C5 Aircross che incarna il presente, fino dalle immagini di Ami One Concept, il concept 100% elettrico che rappresenta la visione della libertà in città “by Citroën”.

Top