Visita Citroën Business tra secondi
c3_w3c_citroen

La C3 WRC a ridosso del podio

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia, nonostante la guida in condizioni di aderenza più sfavorevoli rispetto agli altri pretendenti al podio, hanno retto brillantemente il confronto, piazzandosi al quarto posto a fine giornata, a pochi secondi dal podio. Esapekka Lappi e Janne Ferm hanno confermato il buon feeling a bordo della C3 WRC, rimontando fino al quinto posto al termine di una giornata tra le più riuscite.

 

  • La seconda tappa del Rally del Portogallo, lunga 160,70 chilometri, che costituisce da sola oltre il 52 % del percorso totale, si preannunciava teatro di scontro tra i pretendenti al podio. E ha rispettato le previsioni.
  • Partiti quinti, lasciando ai rivali condizioni ben più favorevoli (tra l’8° e l’11° in ordine di partenza) su questo terreno la cui aderenza migliora a ogni passaggio, Sébastien Ogier e Julien Ingrassia si sono cimentati in una sfida di carattere. Hanno dimostrato una volta di più la loro innegabile capacità di resistenza e il loro spirito combattivo con un terzo tempo nella PS8. Si sono poi mantenuti in posizioni di rincalzo per tutta la giornata, e concluso la tappa con un altro 3° crono al secondo passaggio nell’Amarante (37,60 km) a soli 3’’5 dallo scratch. Questa performance ha permesso loro di concludere la giornata al 4° posto, a ridosso del podio (+11’’8), in attesa dell’ultima tappa che si annuncia particolarmente combattuta…
  • Esapekka Lappi e Janne Ferm, terzi in ordine di partenza iniziale, si sono trovati in seconda posizione al via sin dalla terza PS del giorno. La coppia ha comunque svolto con successo il compito di “spazzini”, penalizzante su questo terreno, ed è tornata di nuovo nei posti alti, grazie anche al lavoro intrapreso con il team nei test pregara. Nella speciale di apertura sono saliti al 7° posto, e poi al 6°, con un 4° tempo a soli 6’’0 dal primo, nel primo passaggio nell’Amarante (37,60 km). Con il quarto giro più veloce per altre due volte nel pomeriggio (PS 12 & 13), il loro approccio combattivo è stato premiato con il 5° posto a fine giornata.
  • Con 51,77 chilometri in programma e cinque crono da disputare (la più lunga di soli 12 chilometri) la tappa odierna lascia presagire un finale in volata, con i due passaggi nella speciale di Fafe che saranno ancora una volta presi d’assalto dai fan locali.

 

HANNO DETTO …

Pierre Budar, Direttore di Citroën Racing

«Ambedue i nostri equipaggi hanno avuto una buona giornata. In particolare, voglio sottolineare la prestazione di Esapekka e Janne, che hanno siglato delle crono di prim’ordine, nonostante la posizione di partenza particolarmente penalizzante. Si sono sentiti a loro agio a bordo della C3 WRC, a dimostrazione che stiamo lavorando nella direzione giusta. La giornata è stata un po’ più difficile per Sébastien e Julien, che non hanno potuto misurarsi ad armi pari con gli avversari diretti. Sono stati comunque autori di una tappa solida, ed oggi possono succedere ancora molte cose. »

 

Sébastien Ogier, Pilota di Citroën Total WRT

«Sono soddisfatto del nostro quarto posto di sabato. La mattina è stata migliore del pomeriggio, per la scelta degli pneumatici e la modifica delle regolazioni, probabilmente non ottimali per il secondo passaggio. Ma sto imparando a conoscere la C3 WRC, e il bilancio finale è positivo. Alla luce delle condizioni estremamente variabili che avevo visto nelle ricognizioni mi aspettavo il peggio»

 

Esapekka Lappi, Pilota di Citroën Total WRT

«Per noi è stata un’ottima giornata, e mi sono divertito molto a bordo della C3 WRC! Abbiamo lavorato bene con il team e adesso l’auto è più in linea con il mio stile di pilotaggio, come dimostrano i tempi segnati, nonostante l’ordine di partenza. Naturalmente l’obiettivo è continuare in questo modo anche domani.»

 

CLASSIFICA GIORNO 2

 

  1. Tänak / Järveoja (Toyota Yaris WRC) 2h47’23’’1
  2. Meeke / Marshall (Toyota Yaris WRC) +4’’3
  3. Neuville / Gilsoul (Hyundai i20 WRC) +9’’2
  4. Ogier / Ingrassia (Citroën C3 WRC) +21’’0
  5. Lappi / Ferm (Citroën C3 WRC) +1’37’’5
  6. Suninen / Salminen (Ford Fiesta WRC) +2’02’’7
  7. Evans / Martin (Ford Fiesta WRC) + 6’10’’4
  8. Rovanperä / Haltunen (Skoda Fabia R5) + 8’33’’8
Top