Utilizziamo i cookie, anche di terze parti,  per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito e per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli clicca qui. Se prosegui nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Desideri provare un modello?

Compila il formulario qui sotto e seleziona il modello d’interesse verrai contattato da un consulente commerciale.

Chiudi
Desideri ricevere una brochure?

Compila il formulario qui sotto e seleziona il modello d’interesse. Riceverei al tuo indirizzo e-mail la brochure desiderata.

Chiudi
Desideri ricevere un’offerta commerciale?

Compila il formulario qui sotto e seleziona il modello d’interesse. Verrai contattato da un consulente commerciale del Concessionario che hai scelto.

Chiudi
News Citroen racing finlandia

PIU’ VELOCE, PIU’ IN ALTO, PIU’ FORTE!

RALLY FINLANDIA (30/7 – 2/8/2015)

  • Citroën Total Abu Dhabi World Rally Team inaugura la seconda parte della stagione con il Rally Finlandia.
  • Nei pressi di Jyväskylä, le tre DS 3 WRC saranno affidate agli equipaggi Østberg/Andersson, Meeke/Nagle e Al Qassimi/Patterson.
  • Il Citroën Total Abu Dhabi World Rally Team occupa la seconda posizione della classifica costruttori dopo le prime sette manche.

Il calendario del WRC prevede alcune prove mitiche. A metà di questo giro del mondo su tre continenti, l’appuntamento finlandese è un momento atteso sia dal team che dai fan.

Chiamato a volte “Grand Prix di Jyväskylä”, è la gara più veloce del campionato. Nel 2012, Sébastien Loeb e Daniel Elena, a bordo di una DS 3 WRC, avevano stabilito un record storico: 122,89 km/h di velocità media!

A questi ritmi, l’esperienza e l’impegno degli equipaggi faranno la differenza. E le DS 3 WRC saranno preparate appositamente per permettere loro di sostenere queste velocità impressionanti.

Il telaio deve essere particolarmente reattivo e preciso. Il cambio è fondamentale, dato che la maggior parte delle curve è affrontata con i tre rapporti più alti. Anche il tipo di superficie determina l’impostazione delle regolazioni. Mads Østberg sceglie addirittura impostazioni simili a un set-up da asfalto, ma adattate a una configurazione su terra! 

Il norvegese, unico pilota posizionato nella top 10 di ogni prova sin dall’inizio della stagione, occupa il terzo posto del podio provvisorio nella classifica del Campionato. Sarà al via del suo decimo Rally di Finlandia con grandi ambizioni.

Kris Meeke, basandosi su un’esperienza in continua crescita, arriva su uno dei suoi terreni preferiti. L’anno scorso, il britannico era salito sul podio alla seconda partecipazione finlandese con la DS 3 WRC.

Sheikh Khalid Al Qassimi, terzo pilota scelto dal Citroën Total Abu Dhabi World Rally Team, torna in Finlandia per il suo sessantesimo rally nel Campionato del Mondo. Non gareggiava a Jyväskylä dal 2011.

Nel Campionato FIA WRC2, Stéphane Lefebvre e Stéphane Prévot si schierano con DS 3 RRC. Questa partecipazione in Finlandia è una tappa aggiuntiva prima del Rally di Germania, che disputeranno sulla DS 3 WRC tre settimane dopo. 

HANNO DETTO

Yves Matton (Direttore di Citroën Racing): «Il Rally di Finlandia è un appuntamento particolarmente importante. Il Citroën Total Abu Dhabi World Rally Team si prepara con attenzione per questa prova mitica. Quattro giorni di prove permetteranno ai nostri tre team di trovare il giusto feeling e di essere competitivi sin dal primo chilometro. Sappiamo quanto sia “sprint” questo rally e quanto sia importante ogni secondo. Tutto il team è molto motivato!».

Mads Østberg: «Non vedo l’ora di essere là! La Finlandia è il "Gran Premio" del rally, una prova sempre entusiasmante. Possiamo approfittare di un buon programma di prove. Sarà utile per prepararci e per ottimizzare l’assetto della DS 3 WRC, che già l’anno scorso ha dimostrato la sua competitività in Finlandia. Le nuove modifiche aerodinamiche e i pezzi 2015 rafforzeranno la nostra posizione. Dovremo concentrarci per sfruttare tutto il nostro potenziale: il mio obiettivo è battermi in prima fila. Se tutto funziona alla perfezione, riusciremo a salire sul podio!».

Kris Meeke: «Ho più esperienza sulle manche della seconda metà della stagione. Attendo questo appuntamento in Finlandia in modo particolare. Le speciali sono abbastanza simili a quelle provate l’anno scorso. Sarà molto spettacolare, e il ritorno di Ouninpohja in versione completa fa piacere a tutti. Potremo preparare il rally con varie prove prima delle ricognizioni, ed è fondamentale per essere performanti sin dalla presa delle note. Riuscire a tenere il ritmo rende più semplice la lettura delle traiettorie. Potremo anche lavorare su regolazioni molto specifiche per le alte velocità e per i salti. Una delle grandi sfide sarà adattare l’auto agli eventuali solchi della strada dopo i secondi passaggi. Nel 2014, ho seguito i due primi fino alla partenza della seconda giornata. Sarebbe ottimale continuare con lo stesso tempo, anche se so che saremo in tanti a volerci battere per la prima fila!».

Khalid Al Qassimi : «Sono felice di tornare in Finlandia dopo quattro anni di assenza. Le strade sono così veloci che richiedono il doppio della concentrazione, il pilota e il copilota devono reagire rapidamente e con coraggio. È necessario anche prendere le note in quest’ottica. L’obiettivo principale è raggiungere l’arrivo nella migliore posizione possibile, e sarebbe fantastico concludere in zona punti. I miei migliori auguri a tutto il team su questo Grand Prix di Finlandia!».

IL RITORNO DI OUNINPOHJA

Sulle undici diverse speciali del programma 2015, tre sono identiche all’itinerario della scorsa stagione. Solo la Power Stage è completamente nuova. Ritorna la mitica strada di Ouninpohja, in una versione allungata che riprende tracciati già utilizzati nel 2013 e nel 2014.

Giovedì mattina i team dovranno passare almeno tre volte da Ruuhimäki, uno shakedown che riprende il percorso dell’ultima speciale della precedente edizione. Si parte dal parco assistenza alle 19.00, per una prima crono in città, Harju (2,27 km).

Si esce dal parco chiuso dalle 7.30 di venerdì. L’ordine di passaggio sarà definito dalla classifica del campionato. La manche Pihlajakoski (14,51 km), Päijälä (23,56 km), Ouninpohja (34,39 km) e Himos (5,62 km) sarà ripetuta nel pomeriggio senza il passaggio dall’assistenza. Le squadre potranno cambiare pneumatici a metà giornata, prima del ritorno verso Jyväskylä. La tappa si concluderà con un secondo passaggio da Harju alle 19.00 e a seguire un flexi-service di 45 minuti.

Sabato mattina il parco chiuso sarà aperto dalle 7.00 per una sequenza di classici del percorso finlandese: Mökkiperä (13,84 km), Jukojärvi (21,14 km), Surkee (14,95 km) e Horkka (15,59 km). Dopo trenta minuti di assistenza, i team ripartiranno per un secondo passaggio prima di concludere la giornata a Jyväskylä, dalle 19.40. 

Domenica, le squadre con priorità partiranno in ordine inverso rispetto alla classifica del rally per due passaggi da Myhinpää (14,13 km), l’unica nuova speciale del percorso. La partenza della Power Stage sarà alle 13.08. L’arrivo è al centro di Paviljonki dalle 16.00.

Mercoledì 29 luglio dalle 19.45 all’Abu Dhabi Wave sarà possibile incontrare i team delle DS 3 impegnate nel WRC, WRC2 e FIA Junior WRC, oltre allo staff dirigente. 


Desideri provare un modello?

Compila il formulario qui sotto e seleziona il modello d’interesse verrai contattato da un consulente commerciale.

Chiudi
Desideri ricevere una brochure?

Compila il formulario qui sotto e seleziona il modello d’interesse. Riceverei al tuo indirizzo e-mail la brochure desiderata.

Chiudi
Desideri ricevere un’offerta commerciale?

Compila il formulario qui sotto e seleziona il modello d’interesse. Verrai contattato da un consulente commerciale del Concessionario che hai scelto.

Chiudi
Top