Utilizziamo i cookie, anche di terze parti,  per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito e per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli clicca qui. Se prosegui nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Desideri provare un modello?

Compila il formulario qui sotto e seleziona il modello d’interesse verrai contattato da un consulente commerciale.

Chiudi
Desideri ricevere una brochure?

Compila il formulario qui sotto e seleziona il modello d’interesse. Riceverei al tuo indirizzo e-mail la brochure desiderata.

Chiudi
Desideri ricevere un’offerta commerciale?

Compila il formulario qui sotto e seleziona il modello d’interesse. Verrai contattato da un consulente commerciale del Concessionario che hai scelto.

Chiudi
Citroen racing leggenda

APPUNTAMENTO CON LA LEGGENDA!

NÜRBURGRING 14-16/05/2015. Appuntamento con la leggenda!

  • Il quarto incontro del Campionato del Mondo FIA WTCC 2015 è un appuntamento speciale, preludio alla 24 ore del Nürburgring.
  • Sabato mattina i concorrenti si affronteranno sul circuito di 25,947 km, che comprende il tracciato Grand Prix e la mitica Nordschleife. 
  • Dopo aver realizzato i migliori tempi durante le prove collettive organizzate due settimane fa, i piloti delle Citroën C-Elysée WTCC puntano ad aggiungere al loro palmarès la vittoria in questo rally prestigioso!

Come Monaco, Indianapolis e Le Mans, il Nürburgring è un luogo leggendario per gli amanti dello sport automobilistico. Dalla realizzazione alla fine degli anni 20, il circuito della regione di Ahrweiler ha subito diverse modifiche, senza mai perdere lo spirito della celebre Nordschleife. Il tratto a nord (conosciuto anche come “inferno verde”) resta un riferimento per gli appassionati. Assieme al moderno tracciato utilizzato per il Gran Premio di F1, arriva a 25,947 km: la Gesamtstrecke (“distanza totale”).

Il grande Nürburgring è particolare sia per lunghezza che per tipologia, con oltre 170 curve di tutti i tipi. Partendo dalla Nordschleife, il Flugplatz rappresenta una prima prova di coraggio, con un dosso che nasconde un destra destra .... In confronto, la curva a gomito del Karussell e la sua curva in saliscendi sembrano quasi facili. E per finire, bisogna superare un rettilineo di diversi chilometri, da percorrere in quaranta secondi a pieno regime e a più di 250 km/h…

Spaventosa e affascinate, la pista farà da teatro alla settima e ottava manche del Campionato del Mondo FIA WTCC 2015. Per preparare questo appuntamento sui generis, i piloti hanno beneficiato di una giornata di prove collettive lo scorso 28 aprile. Questa prova generale ha permesso al team Citroën Total di centrare un doppio obiettivo: definire i set up ottimali per le C-Elysée WTCC e dare l’opportunità ai piloti di percorrere più chilometri possibili.

Con i tre migliori tempi, José María López, Sébastien Loeb e Ma Qing Hua hanno superato Gabriele Tarquini e il team mate Yvan Muller. Ma questo weekend, i cronometri ripartiranno da zero. Fase dopo fase, i pretendenti alla vittoria dovranno evitare le trappole del circuito, fare i conti con il meteo imprevedibile della regione e attaccare al momento giusto. Già vincitore di tre corse in questa stagione, José María López è considerato il favorito dopo gli 8’38’’027 in prova. «È un circuito semplicemente favoloso. Ora capisco perché è così famoso! Ma per poterlo apprezzare pienamente, bisogna aver fiducia in sé e nella propria auto», spiega Pechito. «Due settimane fa è stato così. Ero in sintonia con la mia Citroën CElysée WTCC e spero di ritrovare le stesse sensazioni alla fine della settimana. Ho lavorato molto per prepararmi a questo appuntamento, macinando giri sul simulatore di Citroën Racing. Sono prontissimo».

Per un rallyman esperto, la Nordschleife è il campo da gioco naturale. Sébastien Loeb l’ha dimostrato tallonando costantemente López durante i test. Secondo in classifica generale dopo sei gare, il nove volte Campione del Mondo conta su questo appuntamento per ridurre le distanze dal team mate: «Il mio risultato all’Hungaroring è frustrante. Voglio tornare a vincere, o almeno salire sul podio! Affronteremo un circuito sacro, che offre forti emozioni. Per andare veloce, bisogna sfruttare tutte le possibilità della pista ma il margine d’errore è minimo, perché l’erba e i rail sono vicini. I tempi delle prove erano piuttosto ravvicinati. Vedremo come i piloti sono riusciti a migliorare partendo dai dati raccolti».

Tornato a dieci punti da Loeb in Ungheria, Yvan Muller non è tra i fan del tracciato tedesco, ma questo non gli impedirà di dare il massimo: «I test sono stati complicati. Con il tempo sono riuscito a ridurre il distacco dai miei compagni di squadra, ma per me resta eccessivo. Devo trovare il giusto equilibrio tra rischiare e attaccare, e scegliere la strategia migliore per segnare più punti possibili nelle diverse gare».

Con il terzo tempo nelle prove collettive, Ma Qing Hua si è subito posizionato nel gruppo di testa. Conquistato dalla Nordschleife, il pilota cinese vuole tornare sul podio: «È davvero una pista che tutti i piloti dovrebbero provare! Credo che le auto del WTCC regaleranno un bello spettacolo e sono felice di dare il mio contributo. Alla fine di aprile, mi sentivo bene sulla C-Elysée. Ero a mio agio. Se tutto procede bene, penso di potermi battere per i primi posti».

IL PROGRAMMA

I concorrenti del FIA WTCC scenderanno in pista giovedì, con un’ora di prove libere alle 11:30. Venerdì, anche le altre due sessioni di prove libere sono portate a sessanta minuti (8:15 e 11:55), ma senza possibilità di rifornimento benzina. Il format delle qualifiche è e verso rispetto al solito, con un'unica sessione di un’ora per tutti i concorrenti (18:20). I primi cinque otterranno dei punti bonus abitualmente riservati ai piloti che corrono la Q3, e la griglia della gara 2 sarà invertita per i prima dieci. Sabato, un warm up (8:05) permetterà di familiarizzare con la pista. Le due gare saranno disputate su 3 giri (77 km) alle 11:15 e alle 12:15. La partenza della 24 Ore del Nürburgring sarà data alle 16:00.


UN GIRO CON SÉBASTIEN LOEB

Per vivere le stesse emozioni di Sébastien Loeb a bordo della Citroën C-Elysée WTCC, ecco un video girato durante le prove libere dello scorso 28 aprile. Il giro completo sui 25,947 km è a portata di mouse https://youtu.be/nGFdZM2vGNs

Desideri provare un modello?

Compila il formulario qui sotto e seleziona il modello d’interesse verrai contattato da un consulente commerciale.

Chiudi
Desideri ricevere una brochure?

Compila il formulario qui sotto e seleziona il modello d’interesse. Riceverei al tuo indirizzo e-mail la brochure desiderata.

Chiudi
Desideri ricevere un’offerta commerciale?

Compila il formulario qui sotto e seleziona il modello d’interesse. Verrai contattato da un consulente commerciale del Concessionario che hai scelto.

Chiudi
Top