Visita Citroën Business tra secondi
Chiudi
Chiudi
Chiudi
WRC - Vittoria Messico

ALLA CONQUISTA DELL'AMERICA!

Il Campionato del Mondo FIA Rally lascia l’inverno e attraversa l’Atlantico, per far tappa in Messico. In questa terza prova della stagione le nuove World Rally Car affronteranno per la prima volta la terra. Il team Citroën Total Abu Dhabi WRT sarà presente con le C3 WRC affidate agli equipaggi Kris Meeke/Paul Nagle e Stéphane Lefebvre/Gabin Moreau.

WRC - Vittoria Messico

RALLY DEL MESSICO: TERRA SI, MA POCA ARIA
In calendario nel Campionato del Mondo dal 2004, il Rally del Messico è oggi una delle prove più popolari della stagione. La gente del luogo, dopo un iniziale periodo di semplice curiosità, è ora grande fan del WRC e accoglie gli equipaggi come fossero eroi! Quest'anno, l'emozione sarà maggiore rispetto al passato, dal momento che questa sarà la prima uscita competitiva del  Mondiale Rally Car sulla ghiaia.

La principale differenza del tracciat messicano, tuttavia, ha poco a che fare con la superficie stradale. Con una variazione di dislivello che varia tra 1.800 e 2.700 metri sul livello del mare, sarà l'altitudine a rendere difficile il lavoro degli ingegneri. La rarefazione dell'ossigeno ha infatti un effetto avverso sia sulla potenza del motore sia sui sistemi di raffreddamento dei vari componenti.

L’edizione del 2017 riserva numerose sorprese. Lo shakedown è anticipato a mercoledì pomeriggio per far spazio ad un evento eccezionale. Il rally debutterà, infatti, giovedì sera con una super speciale presso Plaza de la Constitución, comunemente nota come piazza Zócalo, proprio nel centro di Città del Messico! Poi, il percorso lascerà spazio alle super speciali, con le WRC che animeranno le strade di Guanajauto e Leon.
Tuttavia, è probabile che il vincitore sarà decreato tra le montagne, con le speciali di El Chocolate, Las Minas, El Brinco and Derramadero, come sempre, decisivi nell'esito del rally!

LE SFIDE: ANDARE ANCORA PIU' IN ALTO
Dopo due prove invernali disputate in condizioni particolari,, il WRC torna a un fondo stradale più familiare. Anche se la quota influisce moltissimo sulle prestazioni delle vetture, le speciali su terra contribuiranno a chiarire le dinamiche tra l'auto e gli equipaggi.

Sulla linea di partenza troveremo di nuovo due Citroën C3 WRC. Come a Monte-Carlo, Kris Meeke farà coppia con Stéphane Lefebvre in Messico. Al Rally di Corsica, una terza vettura sarà inserita per Craig Breen. Citroën Total Abu Dhabi WRT andrà poi in Argentina con due vetture per Meeke e Breen. Dopo di che, per il resto della stagione, ci saranno tre C3 nominate per segnare punti in ogni prova. In Messico, una delle sfide sarà quindi quella di garantire ad entrambe le vetture un buon risultato.

Per prepararsi a questo giro, il team ha effettuato una sessione di test in Spagna. Kris Meeke e Stéphane Lefebvre si sono concentrati sul set up delle sospensioni e del differenziale centrale attivo, completando il lavoro di sviluppo del 2016.


HANNO DETTO:
YVES MATTON, DIRETTORE DI CITROËN RACING: ". Il team continua a lavorare con determinazione. Durante la sessione di test della scorsa settimana, abbiamo rivisto alcune modalità di regolazione, il che ci ha aiutato a individuare le aree in cui possiamo migliorare. Ci stiamo battendo per raggiungere un buon livello di prestazioni in Messico. Data la sua posizione di partenza per la tappa di apertura, Kris cercherà di ottenere una posizione tra i leader nella speranza di rilanciare la sua stagione. Nel frattempo, Stéphane dovrà entrare tra i piazzati, per segnare punti nel Campionato Costruttori. Siamo molto entusiasti di tornare a questo evento, con la sua atmosfera molto speciale. La super speciale di Città del Messico sarà una grande opportunità promozionale per il WRC. Mettere in scena parte del rally in una città con una popolazione di venti-quattro milioni di persone è fantastico, sia per il campionato sia per produttori. "

LAURENT FREGOSI, DIRETTORE TECNICO: " I risultati delle prime due gare della stagione provengono principalmente da una mancanza di preparazione alle condizioni effettive della gara. La situazione sarà diversa in Messico, perché è su terra che abbiamo maggiore esperienza con la C3 WRC. Detto questo, abbiamo imparato la lezione dalla gara in Svezia correggendo un certo numero di problemi. Alla fine della sessione di test della scorsa settimana , i nostri piloti erano soddisfatti della macchina. Avremo bisogno di trasformare la loro soddisfazione in risultati competitivi, naturalmente ... A causa della alta quota, riteniamo che la potenza del motore sarà simile a quella della precedente generazione WRC, a livello del mare. Questa performance ridotta significa meno usura dei pneumatici, ma la mancanza di ossigeno colpisce anche i sistemi di raffreddamento e in particolare i freni ... sarà un fine settimana non propriamente rilassante! "

KRIS MEEKE: "Il Messico è uno dei rally che conosco meno, ma è un percorso che mi piace. Penso che i test stiano andando nella direzione giusta, e non vedo l’ora di verificarlo in gara. Nonostante la perdita di potenza, la guida delle auto dovrebbe rimanere piacevole, perché saremo più o meno allo stesso livello dello scorso anno di WRC. Dovremo evitare di essere troppo aggressivi al volante,per non perdere tempo prezioso. Sono anche contento di andare a Città del Messico per la super-stage, sarà un'occasione molto suggestiva. L’ambiente del Gran Premio di F1 lascia presagire una bella festa su una piazza simbolo. Porterò lo smoking per far onore a 0071"


Partecipazioni alla gara: 2
Miglior risultato: 16 ° (2015)

STÉPHANE LEFEBVRE: "Escludendo il fango del Galles, non corro una gara su terra dal Rally di Polonia dello scorso luglio! Le prove mi hanno aiutato a poco a poco a prendere il ritmo.Passando da una base all’altra, ho potuto stabilire regolazioni che mi diano sicurezza nell’auto. Questa è la cosa più importante, al fine di imparare e migliorare avendo uno stato d'animo rilassato. Sono contento di tornare in Messico.mi era piaciuto molto nell’unica occasione in cui ci ero stato, nel 2015. Al di là dei sombreri e cactus, è più il calore e la cordialità della gente, l'atmosfera nelle strade di Guanajuato e il magnifico paesaggio che valgono la pena il viaggio! "
Partecipazioni alla gara: 1 (2015)

FIGURE CHIAVE
20 tappe cronometrate per un totale di 370.46 km.
8 stadi super speciale su un totale di 14.76 km
383 km tra il parco assistenza León e piazza Zócalo di Città del Messico
2.737 metri sul livello del mare: l'altitudine raggiunta sul palco El Chocolate
6 containers di apparecchiature spediti  via mare per il giro del WRC

FLASHBACK: Rally del Messico 2005
E 'diventata uno delle leggendarie sequenze del WRC: dopo la rottura di un ammortizzatore sul SS2, Sébastien Loeb ha guidato le seguenti fasi su tre ruote. Sulla strada verso León, Daniel Elena è stato costretto a bilanciare la vettura sedendosi sulla porta del suo pilota! Questo assetto “del tutto particolare” non è stato apprezzato dalla polizia, già preoccupata per i danneggiamenti alla strada. Dopo una vivace discussione a bordo della strada, Citroën Xsara WRC ha finalmente raggiunto l’assistenza scortata dalla polizia

LA DOMANDA TOTAL: QUALI SONO LE SFIDE DEL RALLY DEL MESSICO?
Stranamente l’altitudine alla quale si corre il rally non influisce sulla lubrificazione del motore e della trasmissione, mentre le alte temperature presenti attualmente sulla regione di León potranno influire sul raffreddamento della vettura. Rispetto al Monte-Carlo o alla Svezia, l'aria supererà i 30 ° C, ma sarà più caldo e anche molto più secco.  Sulle auto di nuove generazione, n flangia di aspirazione più grande, il lubrificante dovrà scaricare più calore. Le C3 WRC utilizzeranno quindi gli stessi prodotti delle due prime manche, visto che Citroën Racing ha voluto giocare sin dall’inizio della stagione la carta dell’affidabilità.

 
VISITA ABU DHABI: Grande Moschea Sheikh Zayed
Inaugurato nel 2007, dopo dodici anni di lavori di costruzione, la Grande Moschea Sheikh Zayed è uno dei monumenti simbolo di Abu Dhabi, con una capacità di 40.000 fedeli. Lavoro dei migliori ingegneri e commercianti, la moschea presenta più di 80 cupole di marmo bianco,  lampadari d'oro 24 carati e il tappeto tessuto a mano più grande al mondo. Le piscine che circondano la moschea, illuminatE di notte per riflettere le fasi della luna, sono anche notevoli.

WRC - Vittoria Messico

RALLY Guanajuato Messico PROGRAMMA (GMT-6)

MERCOLEDI 8 marzo
04:00: shakedown (Llano Grande)
10:00: inizio del rally (León)

GIOVEDI 9 marzo
06:05: SS1x - CDMX Street Stage Presentato da Michelin 1 (1,57 km)
 SS1y - CDMX Street Stage Presentato da Michelin 2 (1,57 km)

VENERDI 10 MARZO
10:00: Servizio A (León - 15 min)
11:28: SS2 - El Chocolate 1 (54,90 km)
12:36: SS3 - Las Minas 1 (19,68 km)
02:41: Servizio B (León - 30 min)
04:14: SS4 - El Cioccolato 2 (54,90 km)
05:22: SS5 - Las Minas 2 (19,68 km)
06:12: faSi supplementari zona raccordo (Guanajuato - 10 min)
06:34: SS6 - Guanajuato Street Stage (1,09 km)
07:49: SS7 - Autódromo de León 1 (2,30 km)
07:54: SS8 - Autódromo de León 2 (2,30 km)
09:04: Flexi Servizio C (León - 45 min)

SABATO 11 MARZO
07:30: Servizio D (León - 15 min)
08:33: SS9 - Media Luna 1 (27,42 km)
10:01: SS10 - Lajas de Oro 1 (38,31 km)
11:08: SS11 - El Brinco 1 (10,09 km)
12:58: Servizio E (León - 30 min)
02:16: SS12 - Media Luna 2 (27,42 km)
03:49: SS13 - Lajas de Oro 2 (38,31 km)
04:37: SS14 - El Brinco 2 (10,09 km)
05:47: SS15 - Autódromo de León 3 (2,30 km)
05:52: SS16 - Autódromo de León 4 (2,30 km)
06:57: Flexi Servizio F (León - 45 min)
08:50: SS17 - Street Stage Feria de León (1,33 km)
09:00: Parc ferme

DOMENICA 12 MARZO
09:40: Servizio G (León - 45 min)

Chiudi
Chiudi
Chiudi
Top